Ad Agilitè affidate le attività di riqualificazione e fit-out dei locali al fine di renderli fruibili con destinazione “retail”

Milano, 12 aprile 2023 – Il multibrand britannico, END., leader nella moda streetwear, approda a Milano nello spazio di via Mercanti 21, nel contesto dello storico Palazzo Venezia, di proprietà di Generali Real Estate (fondo immobiliare Tiepolo).

Il progetto di fit-out dello store, a firma Brinkwork London-UK, in collaborazione con ML Architettura e Tekne Spa e realizzato da Agilité, ha previsto attività di riqualificazione e fit-out dei locali al fine di renderli fruibili con destinazione “retail” per la vendita dei prodotti END. Gli aspetti legali relativi alla procedura d’appalto delle opere di personalizzazione e fit-out sono stati invece curati dallo studio legale internazionale Watson Farley & Williams con la Counsel Alessia Giaccari e l’Associate Antonio Ferrero. L’avv. Giaccari ha commentato: “È stato molto stimolante lavorare al fianco di END. e supportarli nel dialogo con il general contractor e i progettisti per la realizzazione di un progetto di grande prestigio, complesso ed innovativo, realizzato secondo principi di sostenibilità”.

Lo store si estende su una superficie complessiva di circa 1800 metri quadrati sviluppati su tre livelli (interrato, piano terra e primo piano) ed è caratterizzato da ampie vetrine e tre ingressi che si affacciano su Via Mercanti, Via Orefici e Piazza Mercanti rendendo lo spazio non solo una destinazione dello shopping ma anche luogo di passaggio e di comunicazione tra le vie.

Storica sede degli uffici del Gruppo Generali, il complesso di Palazzo Venezia era già stato oggetto di un importante intervento strategico di riqualificazione “shell&core” avviata da Generali Real Estate, con cambio di destinazione d’uso: da direzionale a retail (per la porzione di edificio affacciata su via Mercanti e via Orefici, su progetto architettonico di Aldo Cibic) e hospitality (per la porzione affacciata su piazza Cordusio, su progetto architettonico di Studio Marco Piva, che ospiterà un hotel Gran Meliá). L’intervento, affidato all’Impresa Percassi come general contractor, ha saputo cogliere con successo la ristrutturazione dello storico edificio abbracciando uno dei progetti più ambiziosi che coinvolgono il centro storico di Milano.

La riqualificazione rientra in un processo più ampio di valorizzazione del centro storico che sta trasformando piazza Cordusio da centro finanziario milanese a regno dello shopping e del tempo libero.

L’attività di Agilité, Società paneuropea specializzata in sviluppo di progetti di fit-out nel settore office, retail e hospitality, è iniziata nel mese di marzo 2022 sulla porzione di edificio di Mercanti 21, con un coordinamento delle fasi di design e presentazione autorizzazioni (Belle Arti, VVF e Licenza Commerciale) necessarie alla successiva realizzazione delle opere e conseguente apertura al pubblico. Le opere eseguite hanno compreso: attività di pre-construction management, adeguamenti impiantistici, distribuzione e collegamenti impiantistici interni orizzontali e verticali ai piani, nuove pareti interne, pavimenti con finitura a marmo e terrazzo, infissi, arredi e finiture di alta gamma.

Lo store si sviluppa intorno ad un luminoso spazio a tutta altezza, che diventa il core di tutti collegamenti dei tre piani del negozio. Infatti, l’atrium centrale, alto 15 metri, con un soffitto di cristallo svolge il ruolo di connettivo dei 3 livelli intorno al quale si sviluppano 4 scale mobili, due che scendono al piano interrato e due che portano al primo piano.

Intervenendo su un progetto già riqualificato dalla proprietà dal punto di vista architettonico, strutturale ed impiantistico, l’obiettivo di Agilité è stato quello di portarlo ad un livello “high-end” con lo scopo di selezionare i migliori subcontractor, materiali naturali e al contempo pregiati, e finiture e arredi di alta gamma, e la messa in posa di tutti i rivestimenti.

Per i pavimenti è stato scelto il marmo di Carrara inserito nella resina concrete; al piano terreno è stato realizzato un pavimento con una trama pregiata detta “scarpa” fatta da 10.000 tozzettini di 6,5 cm di marmo di cava inseriti a mano nella posa dello stesso concrete.

Tutti gli espositori dei prodotti END. sono rivestiti in marmo, ceppo di gre, terrazzo woman, acciaio inox spazzolato o in legno. Le pareti sono realizzate con pannelli in acciaio inox, in cemento concrete, in legno, in terrazzo woman e specchi ultra clear. Gran parte degli arredi e delle colonne sono rivestite da ceppo di gré, mentre nei soffitti in cartongesso sono stati inseriti dei pannelli specchianti etalbond.

L’immobile rispetta i più alti standard e requisiti per ottenere le certificazioni LEED e BREEAM grazie alla forte valorizzazione dei materiali scelti e delle componenti sostenibili. Nella fase di pre-construction, Agilité è stata affiancata dalla Società Greenwich che ha prestato un servizio di assistenza tecnica volta a dimostrare la conformità dei materiali ai requisiti dei crediti LEED e BREEAM oltre a fornire supporto per lo smaltimento ecosostenibile dei rifiuti del cantiere e la computabilità degli stessi.

Sono stati inoltre applicati rigidi protocolli e vincoli per ridurre i consumi di elettricità, generata sia dai pannelli fotovoltaici che dalla rete pubblica, e dell’acqua tecnica -di falda-

che alimenta un gruppo polivalente (a pompa di calore), generando i fluidi necessari per il funzionamento dell’impianto HVAC/Fan-coil, per la climatizzazione dello store.
E’ stato installato un sofisticato sistema BMS che è in grado di monitorare in tempo reale lo stato della climatizzazione dell’edificio, per garantire la sicurezza e efficientamento energetico dell’immobile, requisito indispensabile ed obiettivo strategico per tutti gli immobili nel portafoglio di Generali Real Estate.

SCHEDA TECNICA

Cliente: END.
Destinazione d’uso: retail – store di abbigliamento
Dove: Via Mercanti 21 – Palazzo Venezia – Milano
Proprietà: Generali Real Estate (fondo Tiepolo)
Progetto architettonico: Aldo Cibic
Progetto fit-out: Brinkworth–London, UK
Direzione Lavori coordinamento locale: ML Architettura
Progettazione impianti: Tekne spa
csp/cse: Romeo Safety Italia srl
Impresa Generale: Agilité Italia
Inizio lavori settembre 2022 -Fine lavori febbraio 2023

Profilo Agilité

Agilité è una società paneuropea specializzata in sviluppo di progetti fit-out nei settori office, retail e hospitality. Con Headquarter a Parigi e sedi a Milano, Londra e Lussemburgo, è in grado di supportare la crescita e l’espansione dei suoi clienti in tutto il continente, fornendo soluzioni di allestimento chiavi in mano. La società offre un’ampia gamma di servizi: dalla consulenza iniziale per lo space planning, all’allestimento degli interni alla valutazione di fattibilità. Agilité gestisce il progetto in ogni sua fase, fornendo competenza tecnica su qualsiasi aspetto specifico, grazie ad una rete di professionisti di alto livello esperti nello space planning, nella progettazione e nei servizi di costruzione, con particolare riferimento ai settori office, retail & hospitality. Tra i clienti più importanti annovera Mozilla, Singapore Airlines, The Instant Group, Five Guys, Hydrafacial, Fred Perry e JD Sports. NBA, Lids, Lululemon, END, Okta, Zedra, QBE, Aurel BGC, Big Mamma.

www.agilitesolutions.com

Per ulteriori informazioni:
MEDIA RELATIONS Agilité:
NIC PR Srl | +39 02 3653 5859
Claudia Celada | claudia.celada@nicpr.it | + 39335 7066765
Adele Olivieri | adele.olivieri@nicpr.it | +39 320 1199 338

Agilité, azienda internazionale specializzata in interni commerciali, ha segnato la sua continua crescita con l'apertura di una sede in Lussemburgo, in occasione del quarto anno di attività e di un fatturato previsto per il 2022 superiore a 40 milioni di euro.

Con basi già esistenti a Londra, Parigi e Milano, oltre a una prevista espansione negli Stati Uniti e in Germania, la sede lussemburghese, situata in rue de la vallee, arriva quando Agilité ha raggiunto il 151° progetto dalla sua nascita nel gennaio 2018, per un totale di 120.000 mq, consegnati in 11 Paesi.

L'ufficio di Lussemburgo è guidato dalla direttrice dello sviluppo Kirsty Shearer, con un team locale di otto persone che comprende specialisti in architettura, design, finanza e gestione dei progetti.

Il Lussemburgo è un luogo in cui desideriamo far crescere il raggio d'azione e la reputazione di Agilité", ha spiegato Kirsty Shearer, "avendo già completato quattro progetti nel paese e avendone altri due in corso o in preparazione, era importante stabilire una base solida qui".

"Stiamo cercando di investire ulteriormente anche nella regione e stiamo reclutando attivamente project manager, direttori dei lavori e responsabili finanziari nella regione del Benelux".

Agilite team

Il fiorente portafoglio clienti di Agilité comprende marchi come LVMH, Lids/NBA, Booking.com, Deutsche Börse, Fred Perry, Five Guys e The Instant Group, oltre a diverse importanti multinazionali del settore tecnologico e finanziario.

Il fondatore e CEO di Agilité Solutions, Neil Coales, attribuisce ai clienti fedeli - che rappresentano il 65% del portafoglio ordini dell'azienda - la forza trainante della sua rapida espansione: "Quando abbiamo lanciato Agilité, la strategia è sempre stata quella di avere un'attività paneuropea senza soluzione di continuità che potesse essere operativa in più sedi per più clienti.

"Non vogliamo avere un ufficio in ogni Paese, ma piuttosto individuare le sedi che meglio supportano i piani di crescita dei nostri clienti e le solide catene di fornitura locali che stiamo costruendo. La ricerca della qualità è il nostro obiettivo tanto quanto l'espansione complessiva, ed è per questo che abbiamo stanziato un investimento di 1 milione di euro per il nostro personale e i nostri sistemi (nel 2021) come parte di un piano quinquennale - è fondamentale per il nostro successo".

L'espansione dell'azienda europea - che si occupa di costruzioni e allestimenti di uffici, negozi e strutture ricettive in tutto il continente - fa seguito a una crescita del 30% su base annua e ha incluso un ampio progetto di branding per rimodellare i principi fondamentali, i servizi e l'identità visiva.

La notizia fa seguito al successo dell'anno commerciale 2021, che ha visto una crescita del 30% del fatturato e dell'organico, nonché una crescita esponenziale dei ricavi, pari a 35 milioni di euro entro la fine del 2021.

Quando abbiamo lanciato Agilité, la strategia è sempre stata quella di avere un'attività paneuropea senza soluzione di continuità che potesse essere operativa in più sedi per più clienti. La crescita è stata esponenziale e quindi, dopo soli quattro anni di attività, il nostro marchio aveva bisogno di una rinfrescata, per riflettere il viaggio che abbiamo fatto e la reputazione che ci siamo fatti nel settore come specialisti europei degli interni commerciali.
Ecco perché potreste aver notato qualcosa di leggermente diverso nel nostro "look and feel" di recente: ecco come (e perché) lo abbiamo fatto.

Quando Agilité è stata lanciata, nel gennaio 2018, da un team di dirigenti con una vasta esperienza nel settore edile europeo, volevamo affrontare i progetti di costruzione e allestimento nel modo in cui credevamo davvero che dovessero essere realizzati.
Quattro anni dopo, molte cose sono cambiate per l'azienda, ma i nostri valori e la nostra ragione d'essere sono rimasti invariati.

Negli ultimi nove mesi abbiamo rivisitato il marchio Agilité, insieme ai nostri partner di comunicazione, Scriba PR, e agli esperti di branding The Engine Room, per garantire che il modo in cui ci presentiamo sia coerente in tutti i Paesi e le nazionalità in cui lavoriamo.

Quella che era nata come un'azienda parigina di costruzioni e allestimenti si è trasformata in una vera e propria azienda paneuropea specializzata in interni commerciali, con uffici in Francia, Italia, Lussemburgo e Regno Unito, cui presto seguiranno Germania e Stati Uniti. Pertanto, il nostro brief era semplice: "Aiutarci a capire quali sono lo scopo e i principi del nostro marchio e comprendere come manifestarli nelle varie frazioni internazionali".

Per iniziare il progetto di "maturità", tutti i nostri colleghi hanno partecipato a un workshop sul marchio per condividere la loro interpretazione di ciò che Agilité fa, della nostra personalità e di ciò che ci distingue. La Engine Room ha anche parlato con i nostri clienti e consulenti, per capire anche il loro punto di vista.
Tutti questi elementi sono stati riuniti per definire il nostro scopo e i nostri principi, le fondamenta di ogni progetto e di ogni interazione cliente/collega.

Agilité Purpose

Agilité principles

Sebbene un aggiornamento del marchio vada ben oltre il semplice ritocco del logo, abbiamo aggiornato il nostro avatar e la nostra palette di colori, ma l'elemento principale del progetto è stata la comunicazione della nostra USP in modo conciso. Ci sentirete spesso parlare di Agilité PACE. PACE è il segreto del nostro successo ed è il motivo per cui i clienti di uffici, negozi, strutture ricettive e per il tempo libero si rivolgono a noi in continuazione. Per saperne di più, cliccate qui.

Agilité PACE

Sebbene potremmo dilungarci per tutto il giorno sulle origini, il processo e gli esiti di questo progetto, il modo migliore per sperimentare i cambiamenti è dare un'occhiata al nostro sito web, nonché ai feed di LinkedIn e Instagram - fateci sapere cosa ne pensate.

 

While we could ruminate around the origins, process, and outcomes of this project for the entire day, the best way to experience the changes, is by taking a look at our website, as well as LinkedIn, and Instagram feeds – please do let us know what you think.

© 2022 Agilité. All rights reserved.

careers@agilitesolutions.com
FR +33 (0) 1 88 61 81 31
UK +44 (0) 7500 221 075
IT +39 (0) 350 9646921
LUX +352 (0) 621 481 103

Certificazione n. 19535

Inviaci un messaggio per iniziare la conversazione.

"*" indica i campi obbligatori

Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Contattaci